Menu
Lago di Resia

Lago di Resia

L’ attuale lago artificiale di Resia fu ricavato mediante la costruzione di una diga tra il 1939 ed il 1950 che unì i laghi di Resia e di Curon. Lo scopo della costruzione di questa diga fu quello di produrre energia idroelettrica ma il progetto costò la totale sommersione del paesino di Curon Venosta che fu spostato più a monte causando violente proteste da parte degli abitanti.

Oggi si può ammirare parte del vecchio campanile che fuoriesce dal lago e, secondo una leggenda, si racconta che nelle fredde giornate d’inverno il campanile lasci risuonare le campane che in realtà furono rimosse nel 1950.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *